Arredamento

Mini guida agli stili d’arredamento: dal minimal allo shabby, dall’arredamento moderno al rustico

L’arredamento è una scelta personale, intima ed unica. Riuscire a cogliere un tratto riconoscibile in ogni elemento interno della propria abitazione è una questione di stile. Ed è proprio lo stile che più riflette la nostra personalità ed il nostro gusto, guidandoci, più o meno consciamente, nelle scelte e nelle soluzioni.
Ecco una pratica lista di facile consultazione che vi può essere utile per individuare lo stile d’arredamento più nelle vostre corde.

Arredamento moderno

Caratterizzato da una grande pulizia delle linee, lo stile di arredamento moderno si basa sul concetto di presente, hic et nunc. Si tratta di uno stile costituito da elementi di design innovativi, superfici lisce e linee pulite ed eleganti, che cavalca i trend del momento, senza appesantirsi con frivolezze e ghirigori superflui.

Stile minimal

Ideale per chi ama l’ordine, lo stile minimal è il perfetto equilibrio tra l’uso sapiente dei materiali e la scelta di mobili e complementi d’arredo dal taglio netto, sobrio e pulito, tralasciando quasi del tutto gli accessori. Lo stile minimalista è sinonimo di essenzialità, eleganza e luce. Il tutto ha un carattere molto grafico ed essenziale, con superfici perlopiù sgombre.

Shabby chic

Trend nato negli Stati Uniti, lo stile shabby chic si fonda sul concetto di riutilizzo creativo di mobili e complementi datati, dallo stile anticato con toni neutri, tessuti floreali, stanze luminose e richiami alla campagna francese, provenzale. I mobili e complementi d’arredo shabby chic sono generalmente dipinti con nuance pastello e restaurati con anticamento ad arte. Si tratta di uno stile estremamente in voga al momento, caratterizzato da un’affascinante mistura di elementi vintage, finiture rustiche e dettagli raffinati, per un risultato sobrio ma al contempo estremamente caldo ed accogliente.

Stile d’arredamento rustico

Nello stile rustico è il legno a farla da padrone, insieme a materiali antichi e naturali, come pietra, ferro e cotto. Tra le essenze lignee più adatte a questo stile di arredamento abbiamo senz’altro il pino ed il noce, in grado di creare un’atmosfera calda ed accogliente. Tinteggiate le pareti con nuance che richiamino i colori della natura, come il marrone, il verde, il bordeaux e l’arancio. Sì agli accessori da appendere ed esporre in bella vista.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top