Arredamento

Casa mignon: 5 dritte per arredarla al meglio

Chi ha detto che per avere una bella casa bisogna per forza avere saloni da ballo, cucine infinite e bagni da reggia di Versailles? Una casa piccola ha davvero molto da offrire, oltre ad essere più pratica e rapida da pulire. Inoltre, esistono tantissimi trucchi di arredamento per moltiplicare lo spazio e farla sembrare decisamente più ariosa e grande. Non sai da dove partire per arredare un appartamento mignon? Ecco 5 dritte per non sbagliare!

  1. Scegli mobili multifunzione, ottimi alleati per guadagnare spazio! Per esempio letti-contenitori, tavoli pieghevoli che diventano mensole, scaffali che diventano letto e poltrone con spazio integrato per il libro. Oggi ci sono davvero tantissime soluzioni per evitare di sbagliare.
  2. Attenzione ai colori e materiali. È vero, i colori molto accesi sono proprio di tendenza, ma assolutamente vietati negli spazi piccoli: nel dubbio la regola è scegliere sempre il bianco che non soffoca lo spazio. Inoltre dona freschezza, calma, luminosità e fa apparire gli spazi più grandi. Ti manca un tocco di colore? Usa compendi d’arredo! Cuscini sul divano o lampade e lampadari dai toni decisamente accesi. Inoltre, se stai optando per una cornice in legno o alluminio, elimina entrambe e acquista uno specchio: stanno bene in ogni stanza, in soggiorno, all’ingresso o in camera da letto, per ottenere un effetto ottico di moltiplicazione di spazi.
  3. Scegli elettrodomestici in linea con le dimensioni dell’appartamento. È inutile acquistare un frigorifero americano a 4 sportelli se poi non abbiamo il giusto spazio dove metterlo! Scegliamo con gusto e nel rispetto delle proporzioni. Oggi, fortunatamente, ci sono davvero tante soluzioni per i piccoli spazi, qualche esempio?
  4. Lavatrice slim. Nonostante le dimensioni ridotte, riesce a dare il meglio fino a carichi di 5kg di bucato.
  5. Frigorifero. Ce ne sono di tantissimi stili e forme diverse. Hai pensato a un modello vintage che non supera 160x60cm di dimensione e dona subito un tocco all’ambiente?
  6. Lavastoviglie. Perché rinunciarci se abbiamo poco spazio? Ne esistono di piccolissime, che occupano solo 45cm della nostra cucina.
  7. Forno. Se vogliamo risparmiare i 60cm del forno grande, possiamo optare per i forni piccoli a libera installazione o incasso: ormai hanno le stesse funzionalità dei forni grandi e consentono di risparmiare energia perché raggiungono la temperatura in pochi minuti.

Ovviamente, bisognerà aver cura degli elettrodomestici per concedergli una vita lunga o felice. Potrebbe succedere di aver bisogno di assistenza e riparazione di questi elettrodomestici: evitate sempre l’improvvisazione e il fai da te, rivolgetevi sempre a professionisti esperti.

  • Tutto in ordine. Attenzione, il disordine chiude decisamente lo spazio! Se non riuscite a far entrare tutte le cose che avete nei piccoli spazi di casa, potrete iniziare a seguire Marie Kondo e il minimalismo domestico!
  • Scomparti segreti e soppalco. Sfruttate ogni angolo dell’abitazione con sportelli e scomparti segreti, come scale con cassetti contenitori. Oppure, se avete abbastanza spazio verticale da sfruttare, l’idea vincente è fare un soppalco, in grado di offrire una stanza in più o semplicemente di creare uno spazio da adibire a magazzino, per posizionare gli scatoloni con gli addobbi di Natale o con il cambio di stagione.
To Top