Arredamento

Arredamento camera da letto in stile classico, minimal e shabby chic

camera da letto shabby chic

Da arredare in maniera quanto più personale, in modo da potersi sentire veramente a proprio agio, la camera da letto è forse l’area più intima e privata della casa. Che sia grande o piccola, la camera da letto rappresenta un’oasi privata, deputata al riposo dopo le lunghe giornate di lavoro, un’area relax in cui ogni elemento evoca ricordi piacevoli, viaggi ed emozioni speciali. Ecco qualche dritta per arredare la zona notte.

Arredamento camera da letto in stile classico

Scegliete mobili, complementi ed accessori dalle nuance calde ed intense, come il ciliegio, il mogano ed il noce, e prediligete le superfici lisce, le forme sinuose ed i tessuti pregiati e soffici al tatto, come raso, seta e broccato. Di grande effetto è anche l’abbinamento tra color caffè e beige, con particolari nelle tonalità del rosso porpora, dell’ocra o del testa di moro. Escludendo la soluzione con lampadario centrale, ormai superata, per ottenere un’atmosfera intima con luci morbide e soffuse, consigliamo di disporre lampadine a bassa potenza dietro la spalliera del letto o collocare una lampada da terra o da muro, da orientare verso la parete o il soffitto.

Arredamento camera da letto in stile minimalistico

Caratterizzato da equilibrio essenziale, linee squadrate, geometrie perfette e leggerezza nelle forme e nei materiali, lo stile d’arredo minimalista, fondato sulla formula less is more, è adatto a chi, nella propria camera da letto, desidera eliminare il superfluo e ricorrere all’impiego di un numero limitato di mobili e pochi altri elementi d’arredo. Sì agli armadi a muro o a scomparsa, ai comodini semplici, abbinati al colore del letto, alle mensole dalle linee pulite ed alle abat-jour dalle forme geometriche.

Arredamento camera da letto in stile shabby chic

Il punto focale di una camera da letto shabby chic è senz’altro il letto in ferro battuto, arricchito da texture macramè e coperte in sangallo. Accanto al letto, sono immancabili i comodini in legno decapato, mentre di fronte o al lato del letto c’è spazio per un comò bombato, con specchiera e cassetti, ed una cassettiera in legno dall’aspetto volutamente vissuto. Aggiungete qualche dettaglio romanticamente agée, come, ad esempio, un’antica coiffeuse porta lavabo in ferro battuto, ottone e ceramica con piano in marmo.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top