Arredamento

Accessori e complementi d’arredo sostenibili per rendere green la propria casa

La sostenibilità oggi è il tema principale non solo per quanto riguarda l’ambiente e l’uso dell’energia, ma anche nel campo dell’arredamento.

Per questo motivo sono sempre di più gli oggetti per la casa che vengono realizzati con materiali di recupero e nel rispetto dell’ambiente.

L’attenzione per l’ambiente oggi è una scelta consapevole che bisogna fare in ogni ambito della nostra vita. Un’importante trasformazione epocale ha già investito in ampi settori compreso quello dell’arredamento e dei complementi d’arredo.

La sostenibilità ambientale nel campo dell’arredamento

Le aziende stanno sempre più adeguando i loro sistemi produttivi per riuscire a puntare sulle parole chiave del concetto generale di sostenibilità che prevede recupero e rispetto per l’ambiente.

Il rispetto per le risorse, per la natura, per il recupero delle materie prime ha conquistato sia le piccole realtà sia i grandi marchi che hanno scelto di realizzare prodotti che possano sensibilizzare le persone all’acquisto di complementi d’arredo e di oggetti per l’arredamento che rendano la casa green e sostenibile.

Ma quali sono gli oggetti che rendono più green e sostenibile l’ambiente? Scopriamolo insieme!

Complementi d’arredo green ed eco-sostenibili da acquistare

I complementi d’arredo eco-sostenibili e green sono sempre di più ma se vuoi rendere la tua casa davvero molto speciale, ecco alcuni complementi d’arredo che puoi scegliere.

1-Tessuti realizzati con materiali di riciclo

Oggi sono sempre di più le aziende che scelgono di realizzare complementi d’arredo e tessuti realizzati con dei materiali per il riciclo dei rifiuti di plastica. Si possono trovare tovagliati, runner, tovaglioli, ma anche lenzuola, parure e copricuscino tutti realizzati in poliestere riciclato un materiale eco-sostenibile che permette di riutilizzare la plastica che viene utilizzata e che poi dovrebbe essere smaltita.

2. Arredamento e complementi d’arredo green

Per il 2020 si potrà scegliere tra diverse collezioni che hanno all’interno del loro catalogo: prodotti, arredi, complementi d’arredo, accessori e tessili tutti rispettosi per l’ambiente, per le risorse e anche per le comunità locali. I prodotti per l’arredamento green offrono un mix di funzionalità ed estetica che si rivela mediante l’uso di materiali sia riciclabili sia eco-sostenibili. Puoi scegliere: tavolini, comodini, letti, armadi, teche realizzate in fibre di bambù e di sughero. Ma puoi scegliere anche complementi d’arredo realizzati in pietra lavica, in legno, plastica recuperata, alluminio oppure creati con la carta.

3- Il feltro e le fibre di PET per piccoli oggetti d’uso quotidiano

Oltre a poter arredare la tua abitazione con oggetti d’uso quotidiano, puoi scegliere anche di optare per piccoli oggetti per la cucina, per il soggiorno o per il bagno. Tra questi complementi d’arredo puoi optare per cesti realizzati in feltro realizzati in fibre di PET, dalle bottiglie riciclate. Puoi acquistare porta saponi, mobiletti per la cucina, mestoli, e tutto ciò di cui hai bisogno per la tua vita quotidiana realizzato in PET.

4-Oggetti d’arredo che preservano le foreste

Alcune aziende hanno deciso di aiutare l’ambiente optando per la realizzazione di complementi d’arredo che usano il legno in modo responsabile. Tra queste troviamo le aziende che aderiscono alla More Trees un’organizzazione giapponese che permette di conservare e promuovere l’uso del legname responsabile. Questi complementi d’arredo realizzati con legno sostenibile sono un buon investimento per chi è vuole avere una casa green ed ecosostenibile sotto ogni punto di vista.

5-Lampade LED e illuminazione sostenibile

Infine, per completare l’arredo della tua abitazione non dimenticare anche l’uso di lampade LED che permettono l’illuminazione sostenibile. Scegliendo delle lampade di design e sistemi d’illuminazione che consumano poco si contribuisce in modo effettivo al miglioramento e anche alla sostenibilità ambientale.

To Top