Bastano piccoli accorgimenti per vivere in un’abitazione più sostenibile, consumare meno energia e limitare gli sprechi. Vediamoli insieme.

1.Arredamento green

Scegliete arredi realizzati con materiali naturali, innovativi, resistenti e sostenibili, come legno, pietra, bambù, sughero ed eco marmo. Assicuratevi di usare solo legno proveniente da foreste gestite responsabilmente, recante la certificazione FSC (Forest Stewardship Council).

2.Lampadine a basso consumo

Scegliete lampade a Led, che, a fronte di un prezzo di acquisto leggermente più alto delle alogene, consumano fino all’85% di energia elettrica in meno ed hanno una durata di vita dieci volte superiore.

3.Pitture ecologiche

Per tinteggiare le pareti, orientatevi su soluzioni non infiammabili a base d’acqua, e vernici prive di sostanze organiche volatili come la formaldeide, che inquinano l’aria.

4.Piante d’appartamento

Piante come l’aloe, i bonsai e la palma areca purificano l’aria, aiutano a ridurre l’inquinamento elettromagnetico, ossigenano gli ambienti e contrastano l’umidità.

5.Tessili in fibre naturali

Per una casa eco-friendly, scegliete tessuti in fibre naturali, ecologiche, biodegradabili e di origine vegetale, come lana, canapa e juta. Diffidate dalle fibre sintetiche ricavate dalla plastica, che rilasciano sostanze nocive.

6.Raccolta differenziata

Organizzare una corretta raccolta differenziata con contenitori appositi è il perno di uno stile di vita più sostenibile.

Le principali categorie di rifiuto sono:

  • indifferenziato, altresì noto come “secco”;
  • organico, altresì noto come “umido”;
  • carta;
  • vetro;
  • plastica.

Elettrodomestici a basso consumo

Dal frigorifero all’aspirapolvere, dal microonde alla lavatrice, scegliete elettrodomestici a basso consumo, che, a fronte di un costo iniziale tendenzialmente piuttosto elevato, offrono un sostanzioso risparmio di energia.

8.Sistemi di scarico eco-friendly

Se possibile, scegliete le cassette di scarico del wc con interruzione o le soluzioni a doppio tasto, che consentono di scegliere tra flusso maggiore e minore di acqua.

9.Tende

Le tende aiutano a regolare la temperatura, mantenere gli ambienti più freschi ed impedire ai raggi solari di entrare nelle stanze nelle ore più calde, rendendo superfluo l’uso del climatizzatore.

10.Soffione doccia regolabile

Acquistate rubinetti dotati di frangigetto ed un soffione doccia a basso flusso o dal flusso regolabile.